Attenzione alle truffeEventuali pagamenti devono essere effettuati solo con le modalità indicate dall'associazione, nessuno è autorizzato dall' A.N.M.I.C a richiedere i pagamenti a domicilio
LA TUTELA GIURIDICA

La tutela giuridica riguardare il riconoscimento dell'invalidita' civile o le prestazioni economiche che possono scaturire da detto riconoscimento.

Contro il verbale redatto dalla Commissione Medico-Collegiale AUSL o dalla Commissione Medica di Verifica e' possibile, entro sei mesi dalla sua notifica, ricorrere in via giurisdizionale ex artt. 442 e ss. C.p.c. dinanzi al Tribunale in funzione di Giudice del Lavoro che, in tali controversie, puo' disporre in via autonoma accertamenti per verificare la sussistenza dei requisiti sanitari (la cosiddetta Consulenza Tecnica d'Ufficio - C.T.U.) e pronunciarsi sullo stato di invalidita' con apposita sentenza.

Avverso il provvedimento pensionistico e' possibile, entro 90 giorni dalla data di notifica dello stesso, presentare ricorso amministrativo al Comitato Provinciale dell'INPS territorialmente competente: decorso inutilmente 90 giorni dalla data di presentazione di detto ricorso, e' possibile proporre ricorso giurisdizionale innanzi al Giudice Ordinario, quale Giudice del Lavoro, ai sensi dei gia' citato artt. 442 e ss. C.p.c.