Sostegno alle famiglie che pagano l'affitto comune di Spoltore
::.. ARTICOLO
Anmic Pescara

Articolo pubblicato il 10-12-2019

Sostegno alle famiglie che pagano l'affitto comune di Spoltore

Il Comune di Spoltore ha pubblicato un avviso pubblicato un avviso pubblico per l'accesso al fondo nazionale di sostegno ai nuclei familiari che pagano l'affitto.

L'annualità 2019 si riferisce alle locazioni dell'anno precedente, ovvero il 2018: il fondo per la concessione di contributi per il pagamento dei canoni di locazione, al quale possono accedere i conduttori sia per quanto riguarda immobili di proprietà privata che pubblica, è diviso in due categorie. La fascia A è accessibile ai nuclei familiari con reddito annuo imponibile non superiore a due pensioni minime Inps (13.192,92 euro). L'incidenza del canone di locazione, rispetto al reddito annuo, non deve essere inferiore al 14%. Per la fascia B è richiesto un reddito non superiore a 15.853,63 euro e incidenza dell'affitto di almeno il 24%. I redditi da prendere i considerazione, in questo secondo caso, sono quelli riferiti all'annualità 2018, mentre per i canoni di locazione occorre fare riferimento a quelli pagati nel 2019.

I residenti interessati al contributo devono presentare domanda al Comune di Spoltore entro il 7 gennaio 2020: tra la documentazione richiesta dati relativi al contratto d'affitto, la categoria catastale dell'alloggio, l'eventuale presenza di sfratto esecutivo e l'eventuale presenza di ultra sessantacinquenni o disabili.

Per informazioni è possibile contattare Massimo Presutti (085.4964270) del servizio Patrimonio e Politica della casa.



Fonte : Il Centro

  Condividi