Assistenza ai bimbi con malattie rare: ci sono 300mila euro.
::.. ARTICOLO
Anmic Pescara

Articolo pubblicato il 31-10-2018

Assistenza ai bimbi con malattie rare: ci sono 300mila euro.

Sarà pubblicata sul Bura ordinario numero 42 di domani la delibera 781 del 16 ottobre scorso con cui la giunta regionale ha approvato criteri e modalità per l'erogazione di contributi economici finalizzati al riconoscimento e alla valorizzazione del lavoro di cura del familiare-caregiver che assiste minori affetti da una malattia rara e in condizioni di gravissima disabilità. Il budget a disposizione è di 300mila euro con cui la Regione prevede di aiutare dalle 20 alle 25 famiglie.

I soggetti interessati sono tenuti a produrre richiesta entro e non oltre il ventesimo giorno dalla pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Abruzzo della delibera, quindi entro il 20 novembre, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo: Regione Abruzzo - Dipartimento per la Salute e il Welfare - Servizio Politiche per il Benessere Sociale Via Conte di Ruvo, 74 – 65124 Pescara. Il dipartimento è diretto da Angelo Muraglia.

Sul plico dovrà essere riportata l'indicazione del mittente e la seguente dicitura: "Riconoscimento e valorizzazione del lavoro di cura del familiare-caregiver”. Dalla Regione ricordano che farà fede il timbro postale di partenza. Le istanze dovranno essere inviate, utilizzando i modelli allegati all’atto di Giunta regionale e corredate di tutta la documentazione richiesta. Informazioni potranno essere richieste all'Ufficio integrazione sociale e disabilità della Regione Abruzzo: c.dibaldassarre@regione.abruzzo.it; antoninoditollo@regione.abruzzo.it; telefono 085 7672650-085 7672754.



Fonte: Il Centro

30.10.2018

  Condividi